AESON 2014

locandina aeson

Spettacoli immaginati per pubblico di età diverse, residenze artistiche con ospiti, attività sul fiume e produzioni multimediali.
Ora l’idea di AESON si avvicina a qualcosa di più maturo… ma la pioggia ci dice che non è tempo.
I primi tre giorni del festival erano immaginati come piccoli eventi sparsi nel bosco,  mentre il sabato è in programma una grande festa!
Sabato piove a catinelle dalla mattina a sera pomeriggio.
Siamo demoralizzati… ma la gente arriva nonostante il tempo, si improvvisano concertisotto rifugi improvvisati.  Fare un evento nel bosco significa accettare anche questo ed alla fine con 30/40 audaci persone trasferiamo la festa nel capannone di casa Strussiat! Alla fine un bello stare. Il popolo di AESON c’è!

Artisti che hanno esposto le loro opere

OPERE